Db Magazine December 3, 2021

Lu Yang è il Deutsche Bank's "Artist of the Year" 2022

Il premio è giunto alla sua undicesima edizione

L'artista cinese Lu Yang è il Deutsche Bank's "Artist of the Year" 2022. E' nato a Shanghai, dove tutt'ora vive e lavora. Lu Yang è uno degli artisti multimediali cinesi più influenti a livello internazionale. Come "Artist of the Year", presenterà la sua prima grande mostra personale in Germania al PalaisPopulaire di Deutsche Bank a Berlino nell'autunno del 2022.

LuYang_gross

"Lu Yang rappresenta una giovane generazione dell'arte asiatica per la quale non è una contraddizione combinare miti, antiche tradizioni e pensiero spirituale con le ultime tecnologie e scienze. Siamo particolarmente lieti di premiare Lu Yang nel 2022, in coincidenza con il 150° anniversario di Deutsche Bank in Asia", ha detto Anna Herrhausen, responsabile del dipartimento Art & Culture di Deutsche Bank.

La produzione artistica di Lu Yang comprende film d'animazione 3D, installazioni di videogiochi, installazioni, ologrammi, progetti di realtà virtuale e opere grafiche. Le sue installazioni immersive fondono il mondo degli anime, dei manga e della fantascienza con le neuroscienze, le biotecnologie e il pensiero buddista. La danza è un elemento centrale nel suo lavoro. L'artista, che rifiuta ogni etichetta, crea avatar neutri che sperimentano mondi e stati diversi. Nel fare ciò, mette alla prova il concetto di realtà, che viene radicalmente modificato dalla virtualizzazione, poiché secondo lui il mondo digitale rappresenta una realtà separata e alla pari.

Il premio "Artist of the Year" è stato assegnato per l'undicesima volta su raccomandazione del Deutsche Bank Global Art Advisory Council, composto dai rinomati curatori Hou Hanru, Udo Kittelmann e Victoria Noorthoorn. Il premio va a talenti promettenti che hanno realizzato opere rilevanti sia dal punto di vista artistico sia da quello sociale, e che integrano i due punti focali della Deutsche Bank Collection, opere su carta e fotografia.

Fino ad oggi sono stati premiati Wangechi Mutu, Yto Barrada, Roman Ondak, Imran Qureshi, Victor Man, Koki Tanaka, Basim Magdy, Kemang Wa Lehulere, Caline Aoun, Maxwell Alexandre, Conny Maier e Zhang Xu Zhan.

A partire dal 4 dicembre 2021, le opere di Lu Yang saranno esposte in una mostra personale all'AroS di Aarhus. Nel 2019, alcuni suoi lavori sono stati esposti a "Micro Era", una mostra collettiva sulla Media Art cinese, esposta al Kulturforum di Berlino.